Dal mondo dei bimbi di Magil, dolce come il profumo dei biscotti: Buona Pasqua!!!

Oggi è Pasqua e mia sorella Chiara ed io vogliamo farvi i nostri migliori auguri dal magico mondo dei bimbi di Magil.
Magil è sempre stato sinonimo di qualità e buon gusto italiano, ha sempre suggerito un dress-code molto preciso: vestire i bambini che non hanno fretta di assomigliare ai grandi e regalare alle mamme ricordi indelebili. Per questo gli abiti Magil hanno sempre cercato di valorizzare le fattezze dei bimbi che tanto ispirano tenerezza attraverso linee morbide e comode, la sartorialità del taglio e delle finiture, la qualità dei tessuti, e l’abbinamento con gli accessori. I bambini di Magil non sono troppo contaminati dai grandi, il loro mondo è il gioco, la fiaba, la fantasia, è un mondo lento, colorato, dolce come il profumo dei biscotti.

Magil

 MAGIL nasce a Crema nel 1966 e si afferma negli anni 70 e 80 grazie a capi di alta qualità, con finiture di pregio, dallo stile raffinato, tipicamente italiano diventando, in quegli anni, uno dei marchi di riferimento della moda per bambini.  Vanta la propria presenza nelle vetrine più ambite in Italia e all’estero. Quello del 2000 è stato un decennio nel quale la “forza propulsiva” di MAGIL si è poco a poco affievolita.
Ma nel 2007 MAGIL dà credito ad una giovane stilista, Maria Chiara Maggi (l’assonanza del cognome è puro caso?) che apporta all’azienda cremasca una nuova carica di entusiasmo. Maria Chiara sente da subito una forte corrispondenza con l’immagine di Magil e, nonostante la crisi, verifica personalmente sul campo il valore storico del marchio, ancora forte nell’immaginario comune.
Nel 2010 Maria Chiara decide quindi di rilevare il marchio, nell’ambizioso intento di rilanciarlo riposizionandolo sul mercato, ripartendo da quei valori che lo avevano fatto grande. Nel 2011, perciò, dà vita a Magil s.r.l. Nuove energie, nuove risorse, nuovo entusiasmo. Per il rilancio di (una nuova) MAGIL!

Candy MOD

Maria Chiara Maggi è la titolare e giovane stilista di Magil. Diplomata con lode all’Istituto Europeo di Design di Milano, con una tesi di laurea che già guardava con interesse l’evoluzione dei mercati internazionali nei confronti della moda “made in Italy”, fin dai primi passi della sua attività si dedica ad aziende con una forte vocazione nel panorama internazionale. Dal 2007, collabora con aziende di moda italiane, per le quali disegna linee moda bimbo.Tra i primi clienti c’è l’azienda proprietaria del marchio Magil, dove la stilista acquisisce un’esperienza professionale a tutto tondo. In quel periodo, infatti, Maria Chiara segue personalmente tutte le fasi del processo produttivo, dallo scegliere i tessuti al disegnare e confezionare i capi, al promuovere i prodotti.
I capi creati per Magil sono, come la tradizione del marchio impone, integralmente italiani. Questa scelta non nasce per essere comunicata nei pay off pubblicitari, quanto piuttosto per seguire l’intuizione imprenditoriale che ha spinto Maria Chiara a voler essere riconosciuta dai clienti per un gusto, uno stile, una cura dei dettagli, una fattura tipicamente italiana.MOD 11

“Made in Italy”, per lei, significa un concetto forte e chiaro: pensato e fatto in Italia, in ogni fase del processo produttivo.
Per garantire ai propri clienti la massima qualità, Maria Chiara segue personalmente ogni fase della realizzazione dei suoi capi: dalla scelta dei tessuti, che provengono esclusivamente dai migliori fornitori italiani, a quella dei laboratori che contribuiscono a creare un capo Magil, dai tessutai di Varese alle ricamatrici di Firenze ai laboratori liguri di maglieria.
Una passione che diventa realtà per vincere la crisi e creare lavoro. Sfatando disfattismo e perplessità Maria Chiara Maggi giovane imprenditrice ligure crea, investe e cresce. Io non posso che apprezzare giovani donne così… il mondo ha proprio bisogno di questo… di ragazzi che continuino a crederci… sempre, comunque, nonostante tutto!

MOD 3

La primavera estate 2013 è la terza collezione distribuita dalla nuova Magil, e segna un’importante passo per l’azienda. La collezione si snoda infatti su cinque temi. Due di queste linee, in particolare, rappresentano la massima espressione del più ricercato made in Italy, e sono riconoscibili da un packaging esclusivo recante il marchio “Gold”. Ogni tema è composto da outfit diversi per ogni occasione, ed è impreziosito da una ricca scelta di accessori coordinati, così da rappresentare una vera e propria “collezione nella collezione”, in grado di rispondere anche alle esigenze di grandi negozi o negozi monomarca.
Una vasta cartella colori, infine, moltiplica le possibilità di scelta, facendo della collezione SS13 un autentico trionfo di colore.
Il tema Soffici fiocchi è una capsule-collection ad edizione limitata, che nasce dallo studio di un tessuto unico nel suo genere: un sorprendente all-over di fiocchettini leggeri come le nuvole. Abiti semplici e di ottima vestibilità, coordinati ad accessori nati per stupire e farsi desiderare da chiunque li incontri. E’ l’”abito-sfizio”, l’abito dei desideri, il must. Solo per clienti esigenti ed esclusivi.

MOD 7
Il negozio di caramelle ci fa ritornare profumo di mentine, marshmallows e lecca lecca! È la dolce, delicata e sfiziosa sensazione che ogni bimbo prova all’entrare in un negozio di caramelle pieno di leccornie. E la stessa dolce delicatezza si respira negli abitini di questo secondo tema, cui tratto distintivo sono tessuti della più pregiata manifattura comasca di base cotoniera dai toni pastello in fantasie pois, simbolo ricorrente di MAGIL. Strati di tulle, nastri e fiocchetti di raso, abiti vaporosi ed eleganti, con sottogonne da fiaba.MOD 4

La serra di fiori è luce, colori, fragranze intense ed avvolgenti…Il primo tema ci trasporta nella magica atmosfera di una serra profumata. La nota dominante è perciò il tessuto cotoniero con stampa floreale dai toni rosa acceso, impreziosito da nastri e fiocchi di gros-grain. Piccoli bouquet di camelie ornano gli abiti e gli accessori in pregiata paglia fiorentina. Colori vivaci per abitini adatti a varie occasioni: dai più classici ed eleganti per le cerimonie, a completini più sportivi con polo dai particolari floreali e bermuda, gonnelline sfiziose… Per vivere ogni giornata con la fresca allegria della primavera.MOD 8 MOD2

Per noi liguri, Portofino è spruzzi di onde, grida di gabbiani, e il caldo sole italiano sulla pelle: sono le suggestioni di una bella domenica estiva, tra l’azzurro del mare e il verde delle colline, ad aver ispirato il quarto tema della P/E 2013 di Magil. Per le bimbe candido San Gallo di cotone e morbidissimo jeans elasticizzato, per completini e abiti grintosi e insieme raffinati. Balze, piccoli fiocchi, quadretto vichy, accessori coordinati arricchiscono anche gli outfit più sportivi. Per i più piccini, marinaretti e completini fratellino-sorellina. Per i bimbi jeans, camicine, polo, con dettagli in quadretto vichy.

MOD 5

La linea Classic è un continuativo di Magil, e presenta i capi intramontabili che da sempre identificano la qualità dei tessuti e della manifattura del marchio storico.

MOD1

Vi è piaciuto il viaggio nel dolcissimo mondo di Magil? Spero proprio di si!!!

A tutti Auguri di una Pasqua Serena

Cri e Chia

MAGIL
Sport & Celebrity Manager di giorno, fashion e lifestyle blogger ne ritagli di tempo. Iperattiva, con tantissime idee e voglia di fare e con un’immensa passione per tutto ciò che fa moda e tendenza. Sul lavoro concreta e coraggiosa nel portare avanti le proprie idee. La tensione all’ obbiettivo, la sua grande forza di volontà e la passione che mette in tutto cio’ che fa, sono sempre state le armi migliori.
Ti piace? Metti un like!