Infant Charity Award 2015, il premio per chi aiuta i bambini

Il 16 aprile, come vi avevo raccontato ieri, si è tenuta, la serata della seconda edizione di Infant Charity Award, evento nato per premiare tutte le realtà associative che ogni anno operano per il benessere dei bambini.

Ho avuto la gioia e l’onore di essere parte della giuria e di poter entrare nel dettaglio di tutto ciò che di buono viene fatto per i bimbi meno fortunati.

Infant Charity Award ha consegnato 8 premi per altrettante categorie in nomination (con un pari merito), oltre a menzioni speciali.

La premiazione è avvenuta con una serata di gala e intrattenimento, presentata dalla mia amica e madrina Cristina De Pin, nella splendida cornice di Palazzo Parigi Grand Hotel & Spa a Milano. Hanno partecipato personaggi dello spettacolo tra cui il testimonial di Infant Charity Award 2015 Adil Rami, Riccardo Montolivo marito di Cristina, Ana Laura Ribas, Andrea Pucci di Colorado Caffè, Stefano Callegaro vincitore di Master Chef 4, la cantante Aba, Roberta Ruiu, Andrea Montovoli, Michele Bravi vincitore di X-Factor, i pugili Andrea Scarpa e Alessandro Caccia.
Bambini Cardiopatici nel mondo ha ritirato il premio come “associazione a presidio medico”, mentre tra le associazioni per la ricerca il premio è stato ritirato da Insieme ad Andrea di può.  Le Coccinelle Onlus ha ritirato il premio per la categoria “sviluppo alla cultura e sostegno all’infanzia”.
Per “assistenza perinatale in casi di malattie genetiche gravi e lutti prenatali” il podio è andato, per il secondo anno consecutivo, a La Quercia Millenaria, mentre il Comitato Maria Letizia Verga ha vinto sulle sfidanti nella categoria “associazioni di aiuto alle strutture ospedaliere e alla ricostruzione”. Il podio nell’ambito di “adozioni a distanza e sostegno Paesi del terzo mondo” è stato conquistato da Terre des Hommes, mentre AIBI  è stata scelta per la categoria “associazioni per le adozioni”. Dottor Sorriso ha ritirato il premio per il supporto psicologico del bambino ospedalizzato.
A corollario dei premi in nomination, un riconoscimento speciale è andato pari merito a Make a Wish e Unicef Italia come associazioni dell’anno. Enzo De Caro, da anni impegnato nel sostegno attivo e partecipativo di Bambini Cardiopatici nel Mondo, è stato premiato come personaggio maschile amico dei bambini. La Pina, che sostiene i bambini meno fortunati a fianco di SOS Villaggio dei Bambini, è salita sul palco a ritirare il premio come voce amica dei bambini. Menaye Donkor Muntari, bellissima modella e manager, è stata scelta come personaggio femminile amico dei bambini, grazie al suo impegno profuso nell’Associazione da lei stessa creata, Menaye Charity Foundation, che da oltre 15 anni supporta i bambini ghanesi meno fortunati. Laura Ottaviani è stata scelta per la menzione “moda al servizio del bambino” grazie all’associazione Il Cuore di Dio.
Alex Zanardi, selezionato per il Premio speciale del 2015, ha donato il suo premio all’associazione Peter Pan, mentre Javier Zanetti, intervenuto con un video messaggio, ha ricevuto il premio come sportivo amico dei bambini grazie alla sua attività con PUPI Foundation, di cui è presidente .
Non poteva mancare un riconoscimento speciale per il dottore dell’anno dalla parte dei bambini, premio che è stato consegnato al professor Alessandro Frigiola, cardio-chirurgo in forza al Policlinico di San Donato Milanese e presidente dell’associazione Bambini cardiopatici nel mondo.
Durante la serata di Infant Charity Award abbiamo raccolto fondi per la piccola Elena, una bambina di tre anni affetta da SMA, Atrofia Muscolare Spinale.
 Le donazioni sono aperte sino al 30 maggio 2015 ed è possibile effettuarle tramite bonifico bancario IT08N0310420500000000821353 Deutsche Bank  conto intestato a Il Cuore di Giampy – causale Tutti per Elena.
Spero che anche voi vogliate dare un piccolo contributo!!!
Grazie di cuore!!!
Un bacio

Cri

riccardo montolivo e cristina de pin, ica 2015 roberta ruiu e andrea montovoli 11174874_10153008883294998_7269595690778601467_n justine mattera, palazzo parigi emiliano pepe e la pina per ica 2015 cristina de pin madrina di ica 2015 cristina de pin, ica 2015 aba, infant charity award, palazzo parigi ica 2015, palazzo parigi Alessandro Caccia, Andrea Scarpa, Cristina Lodi, Palazzo Parigi, Ica 2015 Alessandro Caccia e Cristina Lodi, 2 fashion sisters, infant Charity Award Cristina Lodi, 2 fashion sisters, ICA 2015, Palazzo ParigiAlessandra Moschillo, Ana LAura Ribas, Palazzo Parigi, Ica 2015Infant Charity Award, Palazzo Parigi, 2 fashion sisters Infant Charity Award, Palazzo Parigi, 2 fashion sisters, Cristina Lodi, Adil Rami, Susanna Rossi, Cristina De Pin Infant Charity Award, Palazzo Parigi, 2 fashion sisters, Adil Rami, Cristina Lodi, Cristina De Pin, Susanna Rossi, Alessandro Caccia, charityInfant Charity Award, Palazzo Parigi, 2 fashion sisters, Adil Rami, Cristina Lodi, Cristina De Pin, Susanna Rossi, charity Cristina Lodi, Cristina De Pin, Aba Infant Charity Award, Palazzo Parigi, 2 fashion sisters, Adil Rami, Cristina Lodi, Cristina De Pin, Susanna Rossi, Stefano Callegaro Infant Charity Award, Palazzo Parigi, 2 fashion sisters, Alessandro Caccia, Adil Rami, Cristina Lodi, Cristina De Pin, Susanna Rossi Cristina De Pin e Cristina Lodi, Infant Charity AwardEstella Lanti_PalazzoParigi_41Cristina Lodi, Alessandra Moschillo, Riccardo Montolivo, Cristina De Pin, Saverio Moschillo, Muntari, Ana Laura Ribas, Rami
PHOTO: ESTELLA LANTI
Sport & Celebrity Manager di giorno, fashion e lifestyle blogger ne ritagli di tempo. Iperattiva, con tantissime idee e voglia di fare e con un’immensa passione per tutto ciò che fa moda e tendenza. Sul lavoro concreta e coraggiosa nel portare avanti le proprie idee. La tensione all’ obbiettivo, la sua grande forza di volontà e la passione che mette in tutto cio’ che fa, sono sempre state le armi migliori.
Ti piace? Metti un like!
23 commenti
  1. Lifest.99
    Lifest.99 dice:

    Un evento molto interessante l’Infant Charity Award, tanti ospiti che hanno contribuito con la loro presenza a fare del bene ai bambini più sfortunati 🙂

  2. silvia
    silvia dice:

    Belle foto per un evento per una buona causa. Sei carinissima con quel vestito e quell’acconciatura.

  3. alice
    alice dice:

    bravissima, a fin di bene per i bambini si fa di tutto, bellissimo evento ti faccio i complimenti per tutto.

I commenti sono chiusi.