PINK POWER, Bridgestone in prima linea a fianco a Lilt

PINK POWER!

BRIDGESTONE SI TINGE DI ROSA PER LA

CAMPAGNA LILT NASTRO ROSA

I pneumatici rosa diventano il simbolo di un impegno concreto, raccontato attraverso il linguaggio della fotografia

Sono una donna, amo i motori, il rosa e la vita! Mi unisco a Bridgestone Italia che conferma il suo impegno in prima linea accanto a LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, come Partner della Campagna Nastro Rosa, che vuole sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione per la lotta al tumore al seno.
Bridgestone, ha creato due prototipi speciali “vestiti di rosa”, colore amato da noi donne e da sempre identificativo della campagna Nastro Rosa.
La spalla del primo pneumatico è stata personalizzata con una banda rosa, la seconda dal famoso Fiocco Rosa simbolo della lotta al tumore al seno.
Questi pneumatici, prototipi unici nel loro genere, sono diventati  il simbolo dell’impegno che l’azienda leader mondiale della produzione di pneumatici e prodotti in gomma porta avanti da tanti anni, con particolare forza e attenzione in ottobre, mese della Campagna Nastro Rosa per la prevenzione del tumore al seno.
I due pneumatici rosa diventano il soggetto degli scatti artistici del fotografo Fabrizio Raschetti, realizzati per accompagnare iconicamente la comunicazione del supporto di Bridgestone a LILT Milano.
I due soggetti, interamente dedicati al mondo femminile, posano sinuosamente davanti all’obiettivo dando forza e personalità al messaggio.
Le immagini sugellano così il connubio tra il mondo della tecnologia e della ricerca, sia in campo ingegneristico, sia in campo medico.
La seta incorona con morbidi drappeggi i due prototipi, proteggendoli ed esaltandone l’intrinseca bellezza e la forza che caratterizza il corpo di ogni donna.
Forme e ombre rosa donano sensualità e femminilità al pneumatico, creando curve morbide e avvolgenti come l’abbraccio di una donna.
Due sono i fondamenti che uniscono Bridgestone e LILT in questa collaborazione dedicata all’universo femminile: la sicurezza e la prevenzione nel senso di “arrivare prima” con la diagnosi precoce.
La sicurezza come attenzione alla salute propria e degli altri.
I pneumatici sono l’unico sistema di sicurezza dell’auto a contatto con la strada e prendersene cura, controllandoli periodicamente, è un gesto di responsabilità. La corretta manutenzione delle gomme garantisce una maggior sicurezza alla guida.
Sottoporsi a controlli medici periodici, strumenti fondamentali per la prevenzione, è un gesto di responsabilità e di amore verso sé stessi.
La ricerca è un ambito fondamentale per Bridgestone, e si concretizza nell’impegno continuo a proporre soluzioni e prodotti innovativi all’avanguardia sempre più improntati alla sicurezza e alla sostenibilità.
Per LILT e la lotta ai tumori, la ricerca insieme alla diagnosi precoce, è lo strumento prioritario per la cura del tumore al seno.
Insomma ragazze, con una campagna così bella e rappresentativa dobbiamo imparare a volerci più bene.

Baci

Cri

Bridgestone Campagna LILT Nastro Rosa 2015 Bridgestone Campagna LILT Nastro Rosa 2015, 2 fashion sisters

Sport & Celebrity Manager di giorno, fashion e lifestyle blogger ne ritagli di tempo. Iperattiva, con tantissime idee e voglia di fare e con un’immensa passione per tutto ciò che fa moda e tendenza. Sul lavoro concreta e coraggiosa nel portare avanti le proprie idee. La tensione all’ obbiettivo, la sua grande forza di volontà e la passione che mette in tutto cio’ che fa, sono sempre state le armi migliori.
Ti piace? Metti un like!
27 commenti
  1. alice
    alice dice:

    magari!! le metterei subito,anche se troppo appariscenti mi vergognerei un pochino..comunque sarebbero veramente super fashion !!

  2. Alex monni
    Alex monni dice:

    Lodevole il fatto che la bridgestone sostenga LILT per la prevenzione..e un punto a loro vantaggio!

  3. SABRINA
    SABRINA dice:

    Davvero una bellissima iniziativa…e poi il risultato è davvero molto carino!!!
    Dovrebbero esserci più iniziative del genere!

  4. Silvia
    Silvia dice:

    non sono solo bellissimi da vedere, l’iniziativa va promossa e mi fa piacere che anche la bridgestone abbia dato il suo contributo per la ricerca!

I commenti sono chiusi.